Parrocchia Madonna delle Rose, Torino

Qualche cenno storico sulla parrocchia Madonna delle Rose:

I Padri Domenicani sono presenti nella città di Torino fin dal 1257 nel grandioso complesso conventuale e nella vicina chiesa di San Domenico, in via Milano angolo via San Domenico.  Solo una piccola parte di questo edificio era a disposizione dei frati, per cui nel 1927 viene presa la decisione di fondare un nuova sede alla periferia di Torino, di cui si prevedeva una rapida espansione: nasce così il grandioso progetto delle opere di Santa Maria delle Rose, da erigersi in zona Mirafiori sul fianco di Corso Stupinigi.

Tale progetto prevedeva un Convento destinato a centro studi filosofici e teologici per i giovani religiosi, ed una Chiesa.

L’esecuzione di tale progetto è legata al nome e alla tenacia di due religiosi: P. Ignazio Cane, superiore provinciale e P. Reginaldo Giuliani a cui si deve la scelta del titolo Santa Maria delle Rose, suggerita dalla testimonianza di fede di alcuni soldati della guerra ’15-’18, che regalarono al loro cappellano, P. Giuliani, un quadretto della Madonna col Bimbo, in una cornice di Rose, davanti al quale si ritrovavano a pregare.

(Fonte: sito della Parrocchia)