Aosta

« …la vecchia Aosta di cesaree mura
ammantellata, che nel varco alpino
èleva sopra i barbari manieri
l’arco di Augusto… »

(Giosuè Carducci, Piemonte vv 17-20)

La città di Aosta, fondata dai Romani le 25 a.C., venne chiamata Augusta Praetoria Salassorum in onore di Cesare Augusto, delle milizie pretoriane che la fondarono e dei Salassi, popolazione di stirpe gallica che occupo l’attuale Valle d’Aosta nel II secolo a.C.

Una piccola città romana che crebbe ben presto di importanza fino a diventare la Roma delle Alpi, uno dei più importanti crocevia di merci e cultura dell’epoca. Il suo impianto tipicamente ortogonale, una prassi in epoca Romana, è tutt’oggi ben visibile e visitabile.

(Fonte: sito del B&B A Midi)