Brusasco

Situato geograficamente a Nord-Est di Torino, alle pendici delle colline, Brusasco è posto sulla riva del Po, in prossimità della confluenza con la Dora Baltea.

I primi insediamenti abitativi risalgono all’epoca romana, ma la nascita del paese è quasi certamente da collocare fra il VI e l’VIII secolo, quando, sulla strada imperiale che univa Verrua a Industria, accanto a Quadratula, sorse probabilmente come suo sobborgo.

Brusasco è un comune tranquillo, prevalentemente agricolo, ricco di storia, di monumenti di rilevanza artistica, di aree protette e di manifestazioni.

(Fonte: sito del Comune)