Canavese

Il Canavese, ampia campagna tra Torino e la valle d’Aosta, è terra di laghi, di leggende e di castelli.

Tra laghi e leggende

La zona dei 5 laghi, il lago di Candia, il lago di Viverone, sono ottimi motivi per fuggire dalla calura estiva. Ma anche stupendi luoghi dove condividere con amici e famigliari i festeggiamenti per il “sì”!

Tipico vino bianco prodotto nel Canavese è l’Erbaluce. La leggenda narra l’amore tra la Dea Alba e il Sole, che non potevano incontrarsi mai. Ci pensò la Luna a provocare un’eclisse e dar così occasione al Sole di incontrarsi con Alba.

Nacque una ninfa bellissima, Albaluce, cui l’uomo offriva omaggi e gran parte del raccolto. Ma dopo uno straripamento che travolse case e campi, Albaluce addolorata pianse a lungo, e dalle sue lacrime nacquero tralci di vite dai dolci frutti. Era un’uva bianca dal nome Erbaluce…

I castelli del Canavese: ideali location per matrimoni

Guardando il panorama delle colline canavesane spiccano i castelli, costruiti nel medioevo. Ormai privi delle loro funzioni militari o di residenze nobiliari, alcuni sono adibiti a poli museali. Altri sono scenari per fiction televisive: i castelli di San Giorgio e di Agliè hanno ospitato parte delle riprese di “Elisa di Rivombrosa”.

Ma soprattutto, molti diventano suggestive location per matrimoni e ricevimenti. E lo potete vedere dalla nostra gallery di fotografie!