Castelnuovo Belbo

Castelnuovo Belbo (già “Castelnuovo d’Incisa”, Castelneuv Belb in piemontese, e Castaunòv Berb localmente) è un comune di 904 abitanti della provincia di Asti, situato nella media-bassa Valle Belbo, collocato a 122 metri sul livello del mare. Ha raggiunto il suo massimo numero di abitanti nei primi anni del Novecento per poi subire un progressivo spopolamento dovuto alle mutazioni sociali portate dal “boom economico” della metà del XX secolo ed al progressivo abbandono del settore agricolo come attività economica trainante. Solo da pochi anni a questa parte il saldo demografico ha ripreso ad essere positivo, anche grazie all’immigrazione. Di interesse storico e paesaggistico vi sono la Chiesa parrocchiale, il Santuario della Madonna di San Biagio, le antiche mura del castello e il palazzo comunale, recentemente restaurato.

L’attività economica principale resta l’agricoltura, e in particolare la viticoltura.

fonte: wikipedia.org