Monferrato

Territorio molto ampio compreso nelle provincie di Asti ed Alessandria, il Monferrato si estende dalle campagne che accompagnano il corso del Po fino all’Appennino Ligure. Morbide colline, poderi isolati, castelli e abbazie medievali doneranno al vostro matrimonio e al vostro ricevimento una tipica atmosfera “vecchio Piemonte”.

C’è una leggenda d’amore dietro l’origine del nome “Monferrato”. Aleramo, figlio di una nobile coppia di Sassonia, divenne un coraggioso cavaliere al servizio dell’imperatore e s’innamorò di sua figlia Alasia. I due innamorati fuggirono nei pressi di Acqui Terme, ma Aleramo tornò di nascosto a prestare servizio presso l’esercito. Informato delle sue imprese, l’imperatore perdonò i due giovani, concesse ad Aleramo il titolo di marchese e gli promise tanta terra quanta fosse riuscito a percorrere in tre giorni di cavalcata. Poiché durante la prova fu costretto ad usare un mattone (“mun”, in dialetto) per ferrare (“frà”) il cavallo, Aleramo diede il nome di Monferrato al territorio “conquistato”.

Nell’area di Valenza si trovano tra i migliori orefici e produttori di gioielli del mondo. Per quanto riguarda la ristorazione, oltre a grandi vini DOC e DOCG (Barbera, Freisa, Gavi…), sono conosciutissime le specialità gastronomiche, come gli agnolotti del “plìn” oppure, se non temete i gusti forti… “la bagna càuda”, che secondo la tradizione era un piatto preparato per ricompensare i vendemmiatori del lavoro prestato. Gli sposi gradiranno di certo il tartufo, fungo cui numerose tradizioni attribuiscono poteri afrodisiaci!

Il Monferrato inoltre, circondato da incantevoli vedute, è un luogo perfetto per ambientare la giornata di festa all’aperto. Anche se preferite festeggiare dentro ville o castelli, i JoyPhotographers porteranno senz’altro gli sposi nelle campagne, tra i colori dei paesaggi e i tramonti sulle colline, per splendidi set fotografici!