Pavone Canavese

Ecco una selezione di fotografie di matrimonio che abbiamo scattato a Pavone Canavese.

Qualche info su Pavone Canavese

L’insediamento di Pavone appare strettamente connesso con il suo vistoso castello, posto a dominare un’altura sulla strada da Aosta a Torino. Il suo ruolo di presidio pare attestato sin dal IX secolo, ma con ampie aggiunte successive dal XII al XIV, che non modificano tuttavia il suo ruolo di controllo, forse legato al clima di incertezza del X secolo. Rimasto di possesso del vescovo di Ivrea, e probabilmente potenziato nel corso del Duecento proprio per sua iniziativa, sino al 1706, il complesso minacciava tuttavia rovina, quando nel 1885 Alfredo d’Andrade lo acquista e lo restaura completamente, con molte aggiunge in stile neogotico per farne la propria residenza privata oltre che un campo privilegiato di sperimentazione. Estesa la cinta muraria del castello, già nel XIII secolo, a ospitare al suo interno anche un ricetto, con struttura urbanistica ad assi retti incrociantisi tra loro, documentata da documenti settecenteschi, e nucleo dell’insediamento. Estremamente suggestivo, nonostante l’entità degli interventi operati da d’Andrade, il complesso ospita un hotel e centro congressi, mentre il paese è meta riconosciuta di fiere e rievocazioni storiche.

(Fonte: Piemonteitalia.eu)