Revigliasco

“… La sua posizione è amena, a levante tra il Tanaro che le scorre ad un quarto di miglio e sulla di cui sinistra sponda la terra è situata e tutt’all’intorno è circondata dai colli della città di Asti, di Celle e d’Antignano con cui confina. Le sue colline sono sgombre da boscaglie e fertilissime in vini, grani, marsaschi, ed in frutti d’ogni specie. Il soggiorno vi è delizioso…”

Gian Secondo De Canis, Corografia, 1814-1816