Federica & Daniele

C’è un sole meraviglioso a illuminare il grande giorno di Federica e Daniele. Un sole che rende ancora più bello il fascino invernale della città – il loro matrimonio è nella Chiesa Evangelica di Torino in zona S. Paolo – e crea l’atmosfera migliore per la grande serata di festeggiamenti a Tenuta La Morra, location a Cavour. E qui sotto basta cliccare play per godersi il trailer video!

TRAILER

Ma ancora prima dell’evento vero e proprio delle nozze, c’è un altro momento molto bello che riviviamo scorrendo la gallery di foto in alto…

Servizio prematrimoniale a Villa Della Regina, Torino

È un grande piacere trascorrere un pomeriggio insieme a Federica e Daniele, qualche giorno prima del matrimonio, per scattare un bel servizio fotografico prematrimoniale. Queste prime foto agli sposi – all’epoca ancora “futuri sposi”, per la precisione! – hanno come scenario uno dei luoghi più affascinanti di Torino: Villa della Regina.

Una villa di collina di bellezza tipicamente torinese: un po’ nascosta allo sguardo dalla pianura, ma con un panorama incantevole verso il centro cittadino. La stagione fredda regala colori caldi alle foglie, con un bellissimo effetto cromatico. E in quanto ai futuri sposi, sembra siano prontissimi per il grande giorno!

Matrimonio in Chiesa Evangelica Torino

E il grande giorno arriva: come tutti gli 8 dicembre è tradizionalmente un giorno di festa, ma oggi lo è ancora di più per gli sposi e i loro amici.

Il loro matrimonio è nella Chiesa Evangelista a Torino in zona S. Paolo: il coro amplifica l’emozione attorno agli sposi, nella cerimonia in cui si scambiano le promesse. Alla loro uscita c’è un grande lancio di riso da attraversare, tanti amici da abbracciare, e una Fiat d’epoca che li attende per partire alla volta della location del ricevimento: Tenuta La Morra.

Ricevimento di matrimonio a Tenuta La Morra, Cavour

Anche per il ricevimento di un matrimonio invernale la location Tenuta La Morra è una garanzia: come sempre tutto è gestito alla perfezione da Antonella Genovesio, che rende questa tenuta uno dei luoghi più accoglienti del pinerolese.

Con il sole iniziano i primi brindisi. Con l’ora blu la bellissima illuminazione rende il giardino perfetto per i ritratti agli sposi. Poi le proiezioni video, il lancio del bouquet, e gli invitati – stelline accese in mano – aprono la strada a Federica e Daniele per il taglio della torta.

Che bellezza rivivere ora, con le foto e il video, questa giornata spettacolare!

8 Dicembre 2018

Alessia & Matteo

Due sposi bellissimi, Alessia e Matteo, sono i protagonisti di queste foto e di questo matrimonio in Cascina Ranverso a Buttigliera Alta. Immagini ricche di sole e luce. E soprattutto piene di grande emozione e gioia, per una giornata vissuta tutta d’un fiato. Insieme agli sposi, tanti amici calorosi che contribuiscono a rendere queste nozze un evento unico e indimenticabile.

Servizio Prematrimoniale al Parco La Mandria

Il racconto fotografico di Alessia e Matteo inizia in una bella domenica di inizio Novembre: ci troviamo al Parco La Mandria per scattare qualche foto. Le foglie gialle e cangianti, i prati verdi e il cielo azzurro… ci sono giorni in cui questa stagione svela colori davvero magnifici.

E il servizio fotografico prematrimoniale è sempre un’ottima occasione per gli sposi per avere delle belle foto insieme, in una situazione completamente rilassata, senza il vortice di eventi che caratterizza il giorno delle nozze!

Matrimonio a Cascina Ranverso Buttigliera Alta

Eccoci arrivati al grande giorno. Il sole splende nel cielo terso. Uno sbuffo di nuvole indugia sulla cima del monte Musinè. Seguiamo gli sposi nelle rispettive preparazioni, e intanto gli invitati si ritrovano davanti al Comune di Buttigliera Alta in attesa di assistere al loro grande Sì!

In una bella cerimonia Alessia e Matteo si uniscono in matrimonio, e vengono accolti all’uscita dal lancio di riso degli amici.

Ora è il momento di festeggiare: il ristorante è poco lontano. Cascina Ranverso a Buttigliera Alta è una location molto bella dove organizzare un ricevimento di matrimonio: una cascina perfettamente restaurata, immersa nelle campagne, con il profilo del monte Musinè molto vicino. Un luogo magico che coniuga il classico con il moderno in maniera stilosa e rispettosa della tradizione.

Via al pranzo e alla festa: lasciamo che siano le foto a raccontare tutta la bellezza di questo matrimonio e dei fantastici Alessia e Matteo sposi!

24 Novembre 2018

Chiara & Andrea

Queste sono le foto di Chiara e Andrea sposi: il loro matrimonio è al Castello di San Sebastiano Po ed è una giornata piena di magia. Il tema del matrimonio? I cactus. Un’idea molto originale sviluppata alla perfezione in tutti i dettagli del matrimonio: i cactus e le caratteristiche “piante grasse” la fanno da padrone nel bouquet, negli allestimenti della chiesa, sui tavoli del ricevimento, e soprattutto il tatuaggio della sposa è molto chiaro su quale sia la pianta oggi protagonista!

Cerimonia di nozze nella Chiesa di San Sebastiano da Po

Seguiamo gli sposi dalle rispettive preparazioni. Chiara ha intorno a sé un bellissimo team damigelle in blu tiffany, una grandiosa compagnia di amiche vestite nel colore più “da matrimonio” che ci sia.

La cerimonia è nella Chiesa dei Santi Sebastiano e Cassiano, che si trova proprio accanto alla location, il Castello di San Sebastiano Po. La chiesa è piena, l’attesa è alle stelle, e Chiara e Andrea si uniscono in matrimonio nell’emozione di tutti gli invitati.

Un bel lancio di riso li accoglie all’uscita, prima di spostarci pochi passi più in là – nel Castello – dove tutto è pronto per festeggiare.

Ricevimento di matrimonio al Castello di San Sebastiano Po

Un piccolo borgo, certo, ma tantissimi scorci per scattare ritratti agli sposi: queste colline del primo Monferrato probabilmente danno il loro meglio in questa stagione, quella dell’autunno.

Il via al ricevimento è con l’aperitivo all’aperto. Per la cena ci spostiamo all’interno delle sale del Castello di San Sebastiano Po, sempre caratteristiche e uniche nel loro fascino retrò e risorgimentale. E – come abbiamo detto – allestite perfettamente con centritavola e segnaposto “in tema” con i cactus e le piante grasse.

Chiara e Andrea sono i protagonisti di un evento pieno di brindisi, musica, balli, festa. Una grande gioia fotografare tutta questa giornata, fino a quando si trasforma in serata. Auguri a questi sposi fantastici!

30 Settembre 2018

Roberta & Ismael

Questo è un matrimonio in un rifugio di montagna: che spettacolo!

Gli sposi che hanno avuto questa idea si chiamano Roberta e Ismael, e fotografarli in questo evento è per me un grande piacere. Ed è anche una novità, che mi dà stimoli fortissimi per scattare immagini fuori dall’ordinario.

Partire per… un matrimonio in un rifugio di montagna

Diamo due coordinate: la location del matrimonio è il Rifugio Selleries, situato nel Parco Naturale dell’Orsiera Rocciavrè, in Val Chisone. L’altezza è di 2030 metri sul livello del mare. Contando anche che siamo a Ottobre inoltrato, non è affatto scontato che il tempo sia propizio…

Ma Roberta e Ismael azzeccano la loro mossa, perché oggi il sole splende, e la salita inizia sotto i migliori auspici.

Sì: la salita, perché c’è un lungo cammino da affrontare insieme agli amici prima di arrivare al rifugio! Durante queste due ore di passeggiata, le macchine parcheggiate a valle si fanno sempre più piccine, e le vette alpine si fanno sempre più vicine che sembra di toccarle con un dito. Nelle pause, inizio a scattare foto agli sposi, ancora in tenuta da montagna. Appena arrivati al rifugio inizieranno le preparazioni di rito!

Matrimonio al Rifugio Selleries, sulle montagne della Val Chisone

Il Rifugio Selleries è un luogo estremamente accogliente, ed è subito un piacere respirare tutta l’ebbrezza dell’altitudine. La cerimonia che unisce in matrimonio Roberta e Ismael è all’aperto, con rito religioso, davanti a una piccola cappella di montagna. E dopo il grande Sì, è il momento di una passeggiata con gli sposi tra il lago alpino e gli scorci delle montagne, per scattare tante foto che raccontino questa giornata speciale.

Con il calar del sole, cala anche la temperatura: tempo di entrare al caldo, e ristorarci con la deliziosa cena a km 0 preparata dalla cucina del rifugio. E ovviamente gli sposi danno il via ai brindisi.

L’ora blu è troppo bella per non uscire all’aperto e fare altre foto… E le stelle, così luminose e così vicine, punteggiano il cielo in una maniera eccezionale: una vista del genere è inconcepibile in città, eppure a questa altezza è la normalità.

Ma oggi non solo immagini suggestive: c’è anche una serata bellissima e divertente. Roberta e Ismael si lanciano in grandi festeggiamenti, insieme agli amici. Perché anche in un rifugio di montagna si può vivere un favoloso ricevimento di matrimonio. E questi sposi ci hanno regalato un evento indimenticabile!

20 Ottobre 2018