Chiesa Santissima Trinità da Lungi, Castellazzo Bormida

La chiesa, fondata probabilmente intorno al 1130, fu costruita sicuramente all’interno di un complesso monastico, del quale nell’Ottocento se ne trovavano ancora abbondanti tracce. Curiosità vuole che il suffisso “da lungi” fu aggiunto, nell’Ottocento, per distinguerla dall’oratorio del paese anch’esso dedicato alla SS.Trinità. Per molti secoli la chiesa rimase chiusa e nel Cinquecento venne usata come magazzino e pagliaio. Finalmente nel 1836 con la ristrutturazione della volta e la tinteggiatura delle pareti, l’edificio venne riaperto al culto. Negli anni trenta del Novecento ulteriori interventi di restauro fecero riaprire le monofore dell’abside che erano state chiuse. Della costruzione originaria, d’impronta romanica, rimangono gran parte dell’abside, dei muri perimetrali e i capitelli di gusto bizantino.

(Fonte: sito della Provincia di Alessandria)