Francesca & Simone

Con queste foto raccontiamo tutto il matrimonio di Francesca e Simone: la cerimonia nella Chiesa di Cavallerleone, i ritratti al Castello di Govone, e infine il ricevimento all’Agriturismo Podere La Piazza, a Costigliole d’Asti. Un ricordo che si arricchisce con le immagini del video: ecco il trailer.

L’eccellente lavoro di allestimenti floreali e della location è opera di Pierpaolo Tabusso Wedding Planner, a cui va il nostro grazie per aver arricchito questi scenari con gusto ed eleganza!

Cerimonia nella Chiesa di San Sebastiano a Cavallerleone

Le preparazioni degli sposi sono il segnale che la giornata è ufficialmente iniziata. E le damigelle nei loro perfetti abiti color viola sono prontissime per accompagnare la sposa in questi momenti che preludono alla cerimonia.

Francesca sale su una Spider 850 rossa che la porterà alla chiesa: qui c’è Simone ad aspettarla, insieme a tanti invitati che attendono il grande Sì. Un momento di tanta emozione, che diventa un’esplosione di gioia quando all’uscita gli amici fanno volare nuvole di petali e di riso.

Da Cavallerleone ci spostiamo con gli sposi per qualche foto al Castello di Govone, un luogo molto affascinante con un’ampia vista panoramica. Bastano poi pochi minuti per arrivare al luogo del ricevimento, dove Francesca e Simone vivranno i meritatissimi festeggiamenti.

Ricevimento all’Agriturismo Podere La Piazza, Costigliole d’Asti

All’Agriturismo Podere La Piazza – location a Costigliole d’Asti – tutto è pronto per iniziare l’aperitivo. Gli allestimenti di Pierpaolo Tabusso impreziosiscono i tavoli e l’angolo della torta, e l’atmosfera creata dagli invitati è già molto calorosa.

Non resta che vivere alla grande questa serata, intervallata da tanti giochi organizzati dagli amici. Le video proiezioni dedicate agli sposi fanno divertire e commuovere insieme. I calici si alzano per brindare all’evento speciale di Francesca e Simone, che è un piacere raccontare ora con le foto e il video, in tutta la sua intensità e gioia!

18 Settembre 2020

Lascia un commento