Lancio del riso: un classico sempre di moda

Il lancio del riso è una tradizione che in ogni matrimonio non può mancare. È un momento di assoluta gioia e divertimento, che coinvolge grandi e piccini, e rivisto nelle foto dà tantissima emozione. Dunque per la nostra rubrica dedicata allo Stile Joy abbiamo voluto dedicare un appuntamento al fantastico momento del lancio del riso agli sposi!

lancio del risoIl velo, di grande eleganza in una sposa, è un accessorio che si finisce sempre per usare come protezione per il lancio del riso… 🙂 Foto Davide Dusnasco – Francesca & Marco

Come abitudine, vi mostriamo una selezione di nostre foto per darvi più idee e ispirazioni. Potete “cuorarle” cliccando il cuore sotto le foto. Le foto sono tratte dai matrimoni che fotografiamo ogni settimana, e ciascun fotografo commenta l’istante che ha propiziato quella particolare foto.

Accetto la Privacy Policy ed i Termini e Condizioni

La tradizione riso matrimonio: come nasce?

La tradizione del lancio del riso matrimonio ha radici molto antiche. Ci sono varie versioni sulla vera origine dell’uso, ma il riso significato è unanime pressoché in tutto il mondo. Perché si lancia il riso agli sposi? Per augurargli fertilità, prosperità, abbondanza, benessere.

lancio del riso agli sposiUn vortice di chicchi di riso per due sposi splendidi! Foto Martina Muscarello – Consuelo & Giuseppe

Partiamo dalla leggenda più accreditata, che arriva dalla Cina. Si racconta che un vecchio saggio (chiamato il Genio Buono) attraversò una terra colta da una grave carestia. Alla vista dei contadini affamati, venne colto da un sentimento di pietà, e si strappò gli ultimi denti rimasti gettandoli nel letto del fiume. I contadini irrigarono la terra con l’acqua del fiume e i denti diventarono semi, da cui germogliarono piante di riso sufficienti a sfamare l’intera popolazione.

In Indonesia, invece, il lancio riso serviva a trattenere l’anima dello sposo, che altrimenti dopo il rito non avrebbe fatto ritorno. Il riso è fondamentale nella dieta alimentare dei Paesi orientali, dunque non sorprende che ci siano tante versioni su come nasce il rituale del lancio del riso agli sposi!

Ma alcuni ritengono che l’usanza del lancio riso sposi provenga dall’Antica Roma, abituati a lanciare grano sugli sposi, appunto come augurio di fertilità. Nel tempo il riso si è sostituito al grano perché diventato più reperibile e meno soggetto a dazi. Altri invece individuano le origini nell’Antica Grecia: nessuno può dire con esattezza da dove sia partita questo rito ma il significato universale è assolutamente un augurio di ricchezza e fertilità.

lancio del riso matrimonioUna nuvola di riso attende gli sposi! Foto Marco Campeotto – Francesca & Gabriele

Chi compra il riso da lanciare agli sposi?

Sono gli amici che si occupano di comprare il riso per sposi. Il nostro messaggio, rivolto agli amici degli sposi, è semplice: fate sì che sia un lancio di riso bellissimo e che renda felici i vostri sposini. Di solito, infatti, la coppia tende a non occuparsi di questo aspetto nell’organizzazione del matrimonio. La responsabilità è tutta sugli amici, che secondo noi idealmente dovrebbero seguire queste semplicissime regole:

  • Una persona si prende l’incarico: questo permette che il riso sia tutto di una tipologia, e dal punto di vista sia organizzativo che estetico tutta l’accoglienza all’uscita dalla chiesa sia coerente.
  • Vietato tirare al risparmio e comprare poco riso: lo diciamo perché non ci piace avere foto in cui all’uscita degli sposi si distinguono a malapena rari chicchi volanti, che si possono contare sulle dita di una mano. Invece è bello avere foto in cui c’è una bella nuvola che va festosamente a “innaffiare” gli sposini!
  • Vietato pensarci all’ultimo minuto: non vorremmo mai che accada qualche imprevisto per cui non c’è riso all’uscita. Il lancio riso matrimonio è una delle pochissime cose davvero obbligatorie, e sarebbe davvero un peccato e un’ingiustizia non farlo.

lancio del riso ideeGli amici dello sposo pensano bene di caricarlo senza mezze misure… Foto Davide Dusnasco – Valentina & Patrizio

Nella nostra esperienza, abbiamo visto tante maniere di utilizzare il riso, e queste di solito rispecchiano perfettamente il “carattere” degli amici! Un po’ per scherzare (ma anche un po’ davvero) ci siamo divertiti a “classificare” tre tipologie di amici che ricorrono frequentemente nei matrimoni che fotografiamo!

1. Gli esagerati…

Ci sono compagnie di amici che vogliono fare le cose in grande. Vogliono distinguersi per esuberanza, calore, energia. Insomma “vogliono fare casino”, vogliono essere ricordati, in una parola vogliono “esagerare”!

E allora ci troviamo a fotografare lanci di riso che sono veri e propri nubifragi che si abbattono sugli sposi! Secchiate, sacchi svuotati interamente sulla coppia, per lanci che durano diversi minuti. Queste compagnie di amici non amano le mezze misure, e di solito sono proprio quelle che al ricevimento organizzano gli scherzi da matrimonio più divertenti, e contribuiscono a feste davvero scatenate.

I loro sposini sono sottoposti a una giornata di nozze davvero impegnativa. Ma noi fotografi siamo felici perché vengono fuori molte foto piene di movimento, di colori e di grande impatto.

riso per matrimonioProbabilmente il matrimonio dove ho visto il lancio del riso più potente! Foto Davide Dusnasco – Valentina & Patrizio

2. I moderati…

All’opposto, ci sono quelli che si possono chiamare i moderati, cioè quelli che considerano il lancio riso nientemeno che una tradizione. Dunque si dedicano al lancio di almeno un pugno di chicchi, ma preferiscono lasciare spazio ai bambini, perché – si sa – i bambini non vedono l’ora di lanciare il loro riso. Per i bimbi infatti è un gioco divertentissimo, e vogliono essere in prima fila per avere il loro bersaglio (cioè gli sposi) più vicino possibile.

Quelli che chiamiamo “moderati” forse non daranno vita alla festa del secolo, al ricevimento più pazzo del mondo come la prima categoria di cui abbiamo parlato. Ma a loro modo sono sinceramente emozionati e partecipi per il giorno importante che gli sposi stanno vivendo. Spesso si tratta dei matrimoni con i parenti, e i parenti amano essere generosi in tanti altri modi, più pratici e “sostanziosi”!

riso matrimonioIn una perfetta giornata di sole, una inquadratura dall’alto per riprendere un bel lancio di riso fuori dalla chiesa! Foto Alessio Zanfini – Claudia & Corrado

3. Gli eleganti…

In mezzo a queste due categorie pensiamo che ci sia una via di mezzo molto particolare, che noi chiameremmo “eleganti”. Per questi amici anche il lancio di riso è una dimostrazione di stile. E allora i soliti pacchi di chili di riso comprati al discount sono inaccettabili! Per loro è indispensabile il riso colorato matrimonio, o i petali o altre idee alternative (continua a leggere, ne parliamo nel dettaglio più avanti nell’articolo). E per tirare i chicchi, beh, ovviamente servono sacchetti finemente personalizzati col nome degli sposi, da distribuire agli invitati, o almeno dei coni di carta di alta fattura.

Dal nostro punto di vista, cioè quello dei fotografi del matrimonio, è bello che qualcuno si occupi del riso per matrimonio mettendo un tocco di stile e di eleganza. Questo ci permette belle foto di dettagli, che vanno ad arricchire le immagini che valorizzano gli allestimenti. Questo tipo di compagnia di amici ha molta dimestichezza con il mondo “wedding”, e sa quanto è importante che tutto sia perfetto, unico e indimenticabile!

riso colorato matrimonioPetali e riso colorato per il matrimonio di due fantastici sposi. Foto Martina Muscarello – Silvia & David

Cosa lanciare agli sposi: idee alternative al riso

Eccoci, come abbiamo anticipato, a parlare di idee alternative al tradizionale riso. Perché per alcuni matrimonio riso non va bene? Le ragioni possono essere due:

  1. Evitare spreco alimentare: una ragione condivisibile, che in effetti può essere messa in pratica scegliendo materiale “sostitutivo” da lanciare, su cui adesso daremo alcune idee.
  2. Divieti imposti dalla chiesa: ebbene sì, alcune chiese vietano il lancio di riso all’uscita… ma anche nelle chiese dove è permesso, potete immaginare che nessun prete è felice di ramazzare via migliaia di chicchi di riso dal sagrato della chiesa!

lancio del risoUn’onda di riso sta per travolgere la sposa… Ma tutto questo Laura ancora non lo sa! 🙂 Foto Davide Dusnasco – Laura & Gianluca


Dunque, lasciamo un attimo a parte il riso per matrimoni e concentriamoci sulle soluzioni alternative per una degna accoglienza ai novelli sposi. Le idee che elenchiamo sono tratte dalle foto ai tantissimi matrimoni che fotografiamo ogni anno: ne abbiamo viste di tutti i tipi!

Petali e coriandoli per matrimonio

I coriandoli matrimonio sono tra le idee alternative al lancio del riso più apprezzate. Disponibili in varie versioni e nelle varianti anche più “carnevalesche” come le stelle filanti, sono un’esplosione di colore che rende l’uscita degli sposi una vera “botta di vita”.

E poi che bellezza i petali. Colorati, voluminosi, leggeri, una gioia per gli occhi e anche per i nostri obiettivi fotografici.

Ci sono ovviamente le macchine spara-petali e coriandoli per un impatto più potente! Le macchine spara coriandoli sono anche chiamate kabuki, piccoli cannoncini che fanno partire coriandoli di varia forma e colore.

In questi casi molti utilizzano anche trombette per rendere il momento più rumoroso e “festaiolo”!

coriandoli per matrimonioMacchine spara coriandoli a pieno regime per l’uscita di questi sposi… Foto Stefano Serra – Francesca & Andrea

Palloncini

Mai visto i tipici palloncini matrimonio fuori chiesa? All’uscita degli sposi vengono spezzati i fili e lasciati volare in alto. Un momento molto scenografico, che è un po’ la versione diurna delle romantiche lanterne volanti che piacciono tanto nei ricevimenti serali.

Serve un po’ di tempo in più per la preparazione, e inevitabilmente il momento del lancio durerà poco. Ma è sicuramente l’accoglienza più emozionante che ci sia per gli sposi all’uscita dalla chiesa. E può essere abbinata anche al lancio di petali o coriandoli.

palloncini matrimonio fuori chiesaTratta da uno dei nostri ultimi matrimoni: i palloncini si alzano in volo sopra due bellissimi sposi nelle Langhe! Foto Stefano Serra – Ilaria & Matteo

Bolle di sapone

Le bolle di sapone sono un’idea adorabile. Hanno tantissimi vantaggi:

  1. Non sporcano, dunque gli sposi saranno contenti perché l’abito e l’acconciatura rimarranno in salvo… e anche il prete sarà grato di non avere un sagrato da pulire!
  2. I bambini sono felicissimi perché stravedono per questo gioco, ma anche i fotografi (come si vede da questa foto) amano i giochi di riflessi che le bolle producono.
  3. I barattolini di bolle di sapone possono essere personalizzati con il nome degli sposi, e dunque rimanere anche un bel ricordo della giornata.

bolle di sapone matrimonioMille bolle di sapone colorate a salutare l’uscita degli sposi. Foto Marco Campeotto – Irene & Sergio

Lancio del riso idee per tipologia

Infine, qualche indicazione su quale tipo di riso utilizzare. Di tipi di riso ce ne sono tanti. E come in tutti gli aspetti dell’infinito universo del matrimonio, ogni dettaglio ha il suo significato!

lancio del risoLo sposo prende col sorriso il fatto che gli stiano versando 10kg di riso addosso. Che tipo di riso avranno utilizzato? Foto Davide Dusnasco – Laura & Gianluca

Roma: chicchi grandi, simbolo di fertilità e prosperità.

Carnaroli: riso dei grandi risotti, che permette ai sapori di amalgamarsi al meglio. Un augurio perfetto per gli sposi, affinché si intreccino armonizzandosi come squisiti sapori.

Arborio: i suoi chicchi si ingrandiscono durante la cottura. L’augurio è che l’amore cresca giorno per giorno, e che gli sposi rimangano sempre “cotti” l’uno dell’altra!

Venere: il nome dice tutto: è fatto per la sposa di una bellezza favolosa. Meglio se non ha un abito bianco, perché i suoi chicchi neri possono lasciare qualche traccia. Era chiamato Il Riso dell’Imperatore, quindi è fatto per cerimonie vip.

Rosso Ermes: Ermes è il nome dal dio greco messaggero degli dei, figlio di Zeus, secondo gli antichi greci incarnava lo spirito del passaggio fra le varie fasi della vita. Esiste un cambiamento più importante del matrimonio?

Integrale: purezza, naturalità, autenticità. Ideale da lanciare sul sagrato di una chiesa di campagna. Un lungo tempo di cottura per un augurio significativo: che il loro amore non scuocia mai.

Basmati: sensualità pura, estasi, profumo dolce e inebriante. In breve: l’essenza stessa dell’innamoramento. L’augurio: che la sensualità non abbandoni mai la vita della coppia!

Vialone Nano: il riso preferito dagli chef creativi, che abbinano ingredienti inconsueti per ricette sorprendenti. E allora che la vita degli sposi sia una serie di emozioni nuove, assaporando piaceri sempre inediti.

Parboiled: il preferito dagli sposi perché non rilascia l’amido, nessuna traccia di polverina bianca rovinerà i vestiti degli sposi bersagliati di riso. Lo sposo, in abito di colore scuro, evita così le ansie del tipo “oh no, devo fare tutte le foto con l’abito impolverato di bianco!”.

lancio del risoPer gli sposi, sentire il lancio del riso è sempre una sopresa, anche se se lo aspettano! Foto Stefano Serra – Alessia & Michael

Il lancio del riso nelle foto del matrimonio

Accetto la Privacy Policy ed i Termini e Condizioni

Il lancio del riso è uno dei momenti più importanti nel servizio fotografico matrimoniale. Quando la vista intorno alla chiesa è particolarmente bella, o la piazza ha una bella esposizione alla luce, impieghiamo 2 fotografi per riprendere lo stesso momento.

Come vedete spesso dalle nostre foto che pubblichiamo sul blog, il primo fotografo si occupa di riprendere i dettagli, le emozioni, gli istanti in cui il riso coglie gli sposi. Il secondo fotografo, invece, si occupa di riprendere la scena dall’alto, utilizzando un’asta telescopica, in modo da avere una visuale panoramica impareggiabile.

lancio del risoUna ripresa dall’alto di un lancio del riso al Castello di Cortanze. Foto Stefano Serra – Antonella & Fabio

Con ciascuna delle foto che vi abbiamo mostrato in questo articolo abbiamo cercato di trasmettervi qual è lo spirito con cui fotografiamo il lancio del riso. Ci piace il movimento, l’immagine dinamica, l’emozione di felicità negli amici e di stupore negli sposi…

Questo è lo Stile Joy! Foto che esprimono vita, vivacità, atmosfera. E in un momento come il lancio del riso, ovviamente, questa è l’unica possibilità, perché non avrebbero senso pose o immagini statiche. Il matrimonio è gioia, prima di tutto, e questo deve anche essere lo spirito di chi lo documenta e lo racconta per immagini.

lancio riso matrimonioRiso, colori, divertimento, festa. Foto Alberto Chiariglione – Francesca & Daniele

Accetto la Privacy Policy ed i Termini e Condizioni

Commenti

  1. Marco Pieragostini ha detto:

    Il lancio del riso è sempre un momento magico che voi sapete rappresentare alla grande

  2. Maria Teresa ha detto:

    Cavolo..mi sono imbattuta in questo post e non ho potuto fare che leggermelo tutto! Interessante soprattutto la parte delle tipologie di riso! Grazie per i consigli! Leggo sempre i vostri post..continuate cosi! 🙂

  3. Davide Muroni ha detto:

    Grazie Marco, il lancio del riso è uno di quei momenti irrinunciabili del matrimonio in cui il tempo è poco ma l’emozione è tanta… e bisogna scattare le fotografie migliori possibile! Grazie per il commento 🙂

  4. Davide Muroni ha detto:

    Maria Teresa, grazie, in effetti sembra incredibile ma ogni tipo di riso per matrimonio ha diversi significati! Li abbiamo inseriti perché come curiosità è davvero niente male… 🙂

Lascia un commento