Musica & Matrimonio: consigli per l’uso

Vi proponiamo con piacere un articolo di Easy Tempo Set, musicisti per matrimoni che conosciamo bene e apprezziamo molto (sono tra le 10 band per matrimoni a Torino che secondo noi sono una garanzia).

È una guida molto utile per gli sposi che vogliono scegliere la migliore musica per il matrimonio, e dà anche un’idea dettagliata della proposta musicale “Matrimonio Easy” che Easy Tempo Set offre alle coppie che stanno organizzando l’evento. 

In calce all’articolo riportiamo tutti i contatti in modo che – se siete interessati – possiate contattarli. 

musica per matrimonio

Come scegliere la Musica per il Matrimonio

Pubblichiamo questo articolo nell’interesse di voi Sposi che, già oberati da mille decisioni e spesso digiuni di nozioni acustiche, musicali e tecniche, siete alla ricerca di qualche buon consiglio per scegliere la musica e i musicisti ideali per il vostro matrimonio.

Vi presentiamo quindi alcuni “spunti di riflessione”, basati sulla nostra esperienza diretta, maturata in svariati anni di eventi e concerti. 

Vedrete che, con alcune accortezze e qualche compromesso, riuscirete a comporre la colonna sonora perfetta per il vostro giorno più importante!

Introduzione

Quando si sceglie la musica che vi accompagnerà durante il giorno del vostro matrimonio, spesso si tralasciano degli aspetti fondamentali che apparentemente sembrano superflui, ma che in realtà possono fare la differenza.

Sovente si dà per scontato che una band possa suonare ovunque, dalla sala del castello medioevale, alla lounge room dell’hotel di lusso. 

In effetti è vero! Un musicista può suonare ovunque, ma vi siete mai chiesti come?  

Spesso e volentieri la scelta della location nella quale sposarsi è dettata da fattori estetici (paesaggi mozzafiato) e logisitici (capacità recettiva e vicinanza). 

Purtroppo però sono molto rari i contesti pensati per ospitare al meglio anche la musica live.

Allora che fare? 

Esistono delle formazioni musicali più adatte a seconda della location che avete scelto? 

Un matrimonio è un evento complesso, spesso strutturato in vari momenti che possono comprendere la cerimonia, l’aperitivo, il pranzo o la cena e la festa finale. 

Tutti questi istanti dovranno essere accompagnati  dalla giusta colonna sonora. 

La proposta musicale che avete in mente sarà in grado di adattarsi a tutte le circostanze?

Se vi sta nascendo qualche dubbio o se semplicemente volete approfondire l’argomento, allora leggete questa piccola guida. Ci auguriamo che possa esservi d’aiuto!

1. La band e gli spazi a disposizione in location

musica per il matrimonio

Vi consigliamo di valutare l’ensemble musicale da ingaggiare, basandosi certamente sui Vostri gusti e sul budget a disposizione, ma tenendo sempre bene a mente DOVE dovranno suonare gli artisti coinvolti.

Pensate cosa potrebbe accadere se a pochi metri di distanza dal tavolo dei vostri parenti più anziani suonasse una rock band composta da batteria, basso e chitarra distorta. 

Chissà se i musicisti, sentendosi “minacciati” dalle occhiate di disappunto degli invitati riuscirebbero a suonare serenamente!?

Al contrario, per una cerimonia in stile americano, immaginate di collocare un violino e un violoncello in assetto acustico in mezzo a un parco di un ettaro con duecento invitati… cosa si riuscirebbe a sentire senza una adeguata amplificazione?

Se siete amanti del rock e volete dare un taglio “energico” alla giornata del Vostro matrimonio, assicuratevi che la band possa avere gli spazi adeguati per esibirsi, senza arrecare disturbo a invitati e vicinato e che – al tempo stesso – l’ambiente o il locale a disposizione per l’esibizione, sia acusticamente conforme.

Il suono di una batteria dentro una stanza con un tempo di riverbero stile “cattedrale di Notre Dame” come potrebbe essere percepito dagli invitati? A nostro parere un po’ confuso e fastidioso… 

In caso di spazi piccoli e di ambienti molto riverberati, meglio optare per un accompagnamento soft, semplice e pulito, ad esempio una voce e un pianoforte o chitarra.

Ricordatevi che una bella voce quando interpreta una bella canzone, che sia accompagnata da una orchestra o da una sola chitarra acustica, può trasmettere in entrambi i casi delle belle emozioni.

La nostra proposta:

Easy Tempo Set è una band pensata per sonorizzare eventi di svariato tipo. Possiamo suonare un po’ di tutto, ma per nostra indole, amiamo la lounge, il soul, l’r&b, il funky, il reggae e il pop.

Con questo progetto, abbiamo suonato sia in piazze su grandi palchi, che in piccoli dehors estivi in riva al mare. 

Per realizzare questo, abbiamo dovuto sacrificare parte della sezione ritmica e in particolare la batteria, strumento che di per sé, anche senza amplificazione, sviluppa un volume sonoro piuttosto elevato.

Per non perdere però la parte energica ed estemporanea del nostro spettacolo,  abbiamo deciso di sostituire questo strumento con dei groove ritmici, controllati dal vivo dal nostro Dj.

Le parti elettroniche, accoppiate a strumenti suonati (chitarre, tastiere e sax) vanno a comporre un suono fresco e moderno collocabile ovunque.

Controllando semplicemente la manopola del volume sul mixer, possiamo essere un piacevole sottofondo o diventare una party band, tutta da ballare, a secondo del luogo in cui ci troviamo.

Anche in caso di maltempo con un cambio di postazione improvviso in un ambiente nel quale si rischierebbe di creare confusione, la formazione si può ridurre,  proponendo brani soft in assetto acustico.

2. I vari momenti da sonorizzare

Nel caso i vari momenti del matrimonio si svolgano in più ambienti, sarebbe ideale trovare una band che possa adattarsi ad ogni circostanza, fornendo un servizio appropriato ad ogni cambio di postazione.

Possiamo riassumere sommariamente i vari passaggi della giornata matrimoniale in 5 momenti.

1_La Cerimonia 

musica matrimonio chiesa

Se il matrimonio verrà celebrato con un rito religioso, i musicisti si dovranno collocare in una Chiesa. 

Non sempre si hanno grandi spazi a disposizione per disporre gli strumenti e il cantante. 

Quindi, a nostro parere, puntate su una formazione essenziale e facile da gestire, composta ad esempio da Voce e Piano digitale.

Questo duo potrà permettervi di sonorizzare non solo l’ingresso e l’uscita degli sposi con le classiche marce nuziali (i piani digitali possono simulare egregiamente il suono dell’organo), ma anche i canti liturgici ed eventuali altri brani richiesti dagli sposi, in accordo con il parroco. 

Se il matrimonio verrà celebrato con rito civile, gli spazi a disposizione possono essere molteplici e diversi tra loro.

Si può passare dalla sala comunale, solitamente piccola e mediamente riverberata, al prato di un giardino per una cerimonia “all’americana”. 

Nel primo caso si può replicare il ragionamento sopra descritto per la cerimonia in chiesa.

Nel secondo caso si possono valutare più possibilità.

Consigliamo una formazione composta da voce, piano e/o chitarra, con l’aggiunta di uno strumento a fiato, come il flauto traverso o un sassofono soprano, che può rendere speciale una cerimonia bucolica, immersa nella natura.

Anche un quartetto d’archi può accompagnare egregiamente il rito civile o simbolico, purché  adeguatamente amplificato in caso di cerimonie open air con numerosi invitati.

Considerate che un ambiente aperto, spesso con molti partecipanti, richiede un’amplificazione studiata, affinché sia la musica suonata, che il parlato del celebrante, si possano sentire bene da tutti.

A tal proposito ricordatevi di chiedere al gruppo che sonorizzerà la cerimonia, di procurare anche il  microfono per chi condurrà il rito.

La nostra proposta:

Easy Tempo Set ha nel suo organico tutti gli strumenti musicali necessari per sonorizzare sia cerimonie religiose, che civili.

Possiamo accompagnare una messa in chiesa con voce e piano digitale, o sonorizzare un rito civile con voce, piano, chitarra acustica, sassofono o flauto traverso.

Abbiamo in repertorio sia brani religiosi, che brani pop e soul, romantici ed emozionali. 

Sarà infine nostra premura assicurarci che tutti gli aspetti tecnici (es. microfono del celebrante) funzionino perfettamente.

2_L’Aperitivo

musicisti per matrimonio

In questo momento il tenore della festa inizia a crescere e a farsi più “frizzante”.

Secondo la nostra sensibilità artistica, è necessario crescere di intensità e proporre una musica ritmata, ma al tempo stesso elegante e pacata. Ricordiamoci che non siamo entrati ancora nel pieno della festa e che bisogna quindi lasciare il tempo agli invitati di ambientarsi e conoscersi. 

L’aperitivo prevederà quindi un crescendo musicale, che accompagnerà gli invitati fino al momento della cena o del pranzo. 

Se l’allestimento verrà fatto all’esterno (es: giardino) si potrà coinvolgere una band completa (es. voce, chitarra, basso, tastiere, batteria ecc.), poiché solitamente gli spazi sono ampi e non c’è il rischio di disturbare gli invitati, i quali, se vorranno ascoltare la musica, potranno rimanere in zona band; se invece vorranno appartarsi per parlare, potranno farlo tranquillamente, senza vincoli di sedute (come invece succederà durante il pranzo o la cena). 

Abbiate sempre ben presente che far suonare una band completa, con amplificatori, batteria ecc. comporta una certa difficoltà tecnica e richiede una cura del suono più complessa rispetto ad altri tipi di ensemble musicali. 

Infine prendete in considerazione l’eventualità di un Piano B.

Il tempo purtroppo non si può comandare, quindi assicuratevi che la band che coinvolgete, in caso di maltempo, possa adattarsi a suonare bene anche in spazi chiusi, più piccoli e riverberati.

Se l’allestimento verrà fatto all’interno, prima di scegliere la musica per il vostro matrimonio, valutate bene l’acustica della stanza, gli spazi a disposizione, la distanza tra i tavoli e la postazione dei musicisti. La musica se troppo alta ed invasiva, potrebbe diventare un elemento di disturbo anziché un piacevole intrattenimento.

La nostra proposta:

Easy Tempo Set durante l’aperitivo propone una formazione a 4 o 5 elementi composta da voce, chitarra, piano/synth, sax e dj. 

La particolarità di questo ensemble è l’assenza della batteria, che viene sostituita dai contributi ritmici pilotati in tempo reale dal dj. 

In questo modo abbiamo la possibilità di suonare realmente dal vivo (senza essere vincolati da basi karaoke), mantenendo il groove e l’energia della sezione ritmica, con il vantaggio di controllare i volumi a nostro piacimento, a seconda della situazione in cui ci troviamo.

Possiamo adattarci quindi sia in contesti all’aperto, con la formazione completa (visivamente di impatto e artisticamente prestigiosa), sia in interni, limitando semplicemente il volume o proponendo un repertorio più adeguato al contesto. 

Il dj del gruppo, con la consolle sempre pronta, può inoltre intervallare la musica suonata dal vivo con piccoli dj set estemporanei.

Quindi nessun problema per il piano B, nessun problema se dobbiamo contenere i volumi, nessun problema se gli invitati vogliono ballare già durante l’aperitivo! 

Il nostro lavoro non consiste solo nel suonare, ma soprattutto nel capire cosa si deve fare, a seconda della situazione che si viene a creare. Durante un evento come un matrimonio, saper improvvisare fa la differenza! 

3_Il pranzo o la cena e il taglio della torta

musica per ricevimento matrimonio

Solitamente il pranzo o la cena vengono serviti in un’altra zona rispetto all’aperitivo, spesso in un luogo chiuso o coperto (tettoia o tensostruttura).

Gli ospiti saranno quindi invitati a dirigersi verso i tavoli, prendere posto e prepararsi ad accogliere il trionfale ingresso degli sposi in sala.

I musicisti dovranno spostarsi anch’essi da una zona all’altra, in maniera agevole, per essere pronti nel minor tempo possibile, ad accogliere e supportare musicalmente l’arrivo degli sposi.

A tal proposito, è importante che vengano montati preventivamente più allestimenti audio, affinché microfoni e casse siano sempre pronti in tutte le zone del matrimonio e non ci siano intoppi durante i “cambi postazione”.

La sonorizzazione del pranzo, pianificata secondo il volere degli sposi, potrà essere gestita in maniera pacata ed elegante o in maniera allegra e festaiola. 

Ciascun gruppo musicale ha il suo stile e la sua attitudine. Vi possiamo consigliare di cercare persone che sappiano capire la tipologia di invitati da intrattenere e soprattutto musicisti che, oltre a suonare, siano in grado di  improvvisare, poiché in un matrimonio tutto può accadere!

Infine raccomandatevi con il catering o ristorante che vi sia uno spazio sufficiente tra musicisti ed invitati, sia per un discorso di disturbo sonoro, sia per creare una zona utile in caso di giochi, dediche e balli.

La nostra proposta:

Il fatto che la nostra cantante sia anche una presentatrice e vocalist (ha infatti lavorato 7 anni in Rai e altrettanti su palchi di eventi e discoteche), è di fondamentale importanza durante i nostri servizi matrimoniali, poiché durante una festa è obbligatorio saper interagire con gli invitati e saper coordinare e coadiuvare il lavoro della ristorazione. 

Sarà Joy che comunicherà agli invitati, in accordo con il caposala, di accomodarsi ai tavoli, e sarà sempre lei che annuncerà l’ingresso degli sposi in sala. 

Sarà lei, insieme ai musicisti, ad intervenire con musiche e giochi, per intrattenere i commensali nei momenti più opportuni del pranzo (es. tra una portata e l’altra). 

Sarà sempre suo compito presentare una dedica per gli sposi o attirare l’attenzione degli invitati durante il taglio della torta, cantando il brano scelto dai due innamorati. 

Musicalmente parlando, nella prima parte del pranzo proponiamo un repertorio più soft.

Secondo la nostra esperienza si deve permettere agli invitati di godersi il cibo e di conversare tranquillamente, senza troppo fracasso.

Al tempo stesso è giusto “riempire” le attese e creare alcuni momenti più vivaci, per garantire un incedere sereno ma mai noioso. 

La formazione che proponiamo in questo momento è quella acustica, composta da voce, chitarra, piano e sax.

Nei matrimoni più “movimentati” viene coinvolto anche il dj, che apporterà il suo contributo nel momento dei balli di gruppo e dell’animazione.

4_Il Buffet dei Dolci e L’Open Bar

musica dal vivo per matrimonio

È fatta! È il momento di far partire la festa finale. 

Dopo il romanticissimo taglio della torta, la serata deve decollare.

Alcune band propongono brani ritmati dal vivo (es: revival, rock, disco), mentre in altri contesti sarà il dj, accompagnato dalla vocalist a riempire la pista.

Ricordatevi che un matrimonio è un evento “trasversale”, che spesso coinvolge sia parenti più anziani che amici giovanissimi. Sarà premura di chi farà animazione, coinvolgere tutti, facendo abilmente convivere nella selezione musicale, richieste di brani molto distanti tra loro.

Chiaramente sarà discrezione degli Sposi decidere preventivamente che tipo di repertorio dovranno suonare i musicisti o il dj. 

Sappiate che anche in questo caso una buona dose di improvvisazione è di fondamentale importanza: invitati insospettabili e molto composti, a fine giornata si potranno trasformare in scatenati ballerini di disco music! E quel “trenino” che a solo pensarci vi faceva rabbrividire, collocato nel giusto contesto, potrebbe palesarsi e risultare inaspettatamente un bellissimo momento di condivisione e spensieratezza. 

La nostra proposta:

Easy Tempo Set  può affrontare quest’ultima parte della giornata sia suonando brani ritmati, sia cedendo il passo al dj del gruppo, che, insieme alla nostra cantante/vocalist, trasformerà la location in una dance floor.

Per esperienza, date le svariate richieste degli invitati, sono proprio loro due ad animare la festa finale.

Possiamo proporre musica a 360°. 

Amiamo il pop e la dance degli anni ’90, la disco ’70, la dance più “tamarra” e la musica italiana “baraccona” degli anni ’80, l’imprescindibile latino e la funky house sulla quale può intervenire anche il nostro sassofonista per un set in stile “Ibiza”, tutto da ballare e da guardare. 

Per chi ha frequentato i Murazzi, Giancarlo, Zona Castalia, i Docks Dora e l’Hiroshima proponiamo inoltre un set a tema con brani Rock, Indie e Alternativi.

Insomma, anche in questo momento, a seconda di chi popolerà la pista sapremo improvvisare selezionando la musica più adatta alla circostanza.

musica matrimonio

Per ogni informazione sul servizio musicale “Matrimonio Easy” di Easy Tempo Set potete scrivere a info@matrimonioeasy.it o visitare il sito ufficiale.

E se state cercando anche il miglior fotografo del vostro matrimonio:

Se stai cercando un fotografo per il tuo matrimonio scrivici ora la tua richiesta e saremo lieti di risponderti subito.

Accetto la Privacy Policy ed i Termini e Condizioni

Lascia un commento