Principato di Lucedio, Trino Vercellese

Ecco una selezione di fotografie di matrimoni al Principato di Lucedio, location a Trino Vercellese. Siamo stati qui varie volte per realizzare il reportage fotografico di bellissimi ricevimenti.

Foto di matrimoni al Principato di Lucedio

Si tratta di un’Abbazia cistercense che ha origini antiche. Oggi è anche un’elegante location per matrimoni e grandi eventi: un luogo particolare e inconfondibile, che conserva intatta la sua atmosfera senza tempo. In più, alcune sale sono state utilizzate per riprese televisive, cinematografiche e pubblicitarie.

Il Principato di Lucedio è adatto anche a ricevimenti di matrimonio con un alto numero di invitati. Questa struttura ha una sala molto ampia, con colonne centrali molto caratteristiche. C’è molto spazio per ballare, ed è bello anche organizzare il matrimonio all’aperto, nella stagione estiva, sfruttando il suo cortile e il parco circostante.

La parte esterna infatti è molto bella e accogliente: un parco con alberi, tavolini e tanto spazio verde per un taglio della torta in grande stile. Alcune immagini scattate dall’alto ne danno una visione panoramica molto utile per farsi un’idea.

Un’altra sala è adibita apposta a sala da ballo per concludere la serata in maniera esplosiva sotto le luci stroboscopiche del dancefloor. Buon divertimento!

Video di matrimonio al Principato di Lucedio

Un luogo così merita anche un video che ricordi tutte le emozioni del giorno del matrimonio. Mostriamo dunque anche un trailer di un video di nozze realizzato al Principato di Lucedio, tratto dal nostro canale YouTube.

Qualche info sulla location

Una splendida Abbazia cistercense che ha origini duecentesche, dove si producono le migliori qualità di riso, è anche un’insolita ed elegante location per eventi di vario genere come matrimoni, convegni e degustazioni. Se si desidera ambientare il proprio matrimonio in un luogo non convenzionale, diverso dalla classica villa nobiliare, il Principato di Lucedio merita una visita…

(Fonte: sito Residenze d’Epoca)