Principato di Lucedio, Trino Vercellese

In questa pagina trovate la nostra selezione di fotografie di matrimoni al Principato di Lucedio, a Trino Vercellese.

L’Abbazia cistercense ha origini duecentesche. In quest’area si producono le migliori qualità di riso. Ma si tratta anche di un’elegante location per matrimoni: ci siamo stati varie volte. In più, alcune sale sono state utilizzate per riprese televisive, cinematografiche e pubblicitarie.

Il Principato di Lucedio è adatto anche a ricevimenti di matrimonio con un alto numero di invitati. Questa struttura ha una sala molto ampia, con colonne centrali molto caratteristiche. C’è molto spazio per ballare, anche durante il pranzo, tra una portata e l’altra.

La parte esterna è molto bella e accogliente: un parco con alberi, tavolini e tanto spazio verde per un taglio della torta in grande stile.

Un’altra sala è adibita apposta a sala da ballo per concludere la serata in maniera esplosiva sotto le luci stroboscopiche del dancefloor. Buon divertimento!

Qualche info sul Principato di Lucedio

Una splendida Abbazia cistercense che ha origini duecentesche, dove si producono le migliori qualità di riso, è anche un’insolita ed elegante location per eventi di vario genere come matrimoni, convegni e degustazioni.
Se si desidera ambientare il proprio matrimonio in un luogo non convenzionale, diverso dalla classica villa nobiliare, il Principato di Lucedio merita una visita. Questa Abbazia cistercense, situata in provincia di Vercelli, ha una storia lunga nove secoli ed è attualmente inserita all’interno di una azienda agricola che si sviluppa su una superficie di cinquecento ettari, all’interno di un parco regionale. Lucedio fu fondata nel 1123 dai Monaci Cistercensi sui terreni del marchese Ranieri di Monferrato. I monaci bonificarono il territorio, introducendo, primi in Italia, agli inizi del ‘400, la coltivazione del riso. Con il passare del tempo, Lucedio divenne un vero e proprio centro di potere sia economico che politico.

(Fonte: sito Residenze d’Epoca)